MODULISTICA UFFICIO ELETTORALE

TESSERA ELETTORALE

La tessera elettorale è il documento ufficiale con cui i cittadini dello Stato italiano possono votare. È un documento personale e permanente, valido sino all’esaurimento degli spazi previsti per le timbrature a prova dell’avvenuta partecipazione al voto (18 in totale).
La tessera elettorale può essere ritirata presso l’Ufficio elettorale.
Possono ritirare la tessera:
– i nuovi residenti
– coloro che compiono 18 anni
– coloro che acquistano il diritto di voto in seguito all’acquisto della cittadinanza italiana
– i cittadini comunitari che chiedono l’iscrizione nelle liste elettorali aggiunte.

Delega al ritiro della tessera elettorale

ALBO DEI PRESIDENTI DI SEGGIO

INFORMAZIONI GENERALI

Per essere designati Presidenti di seggio elettorale è necessario essere iscritti in apposito albo tenuto dalla Corte d’Appello.

L’iscrizione avviene sulla base di una richiesta formulata dal soggetto, da formularsi nel mese di ottobre di ciascun anno, al quale sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Non possono svolgere le funzioni di presidente:

  • chi ha superato il settantesimo anno di età;
  • i dipendenti del Ministero dell’interno, dei Trasporti, di Poste Italiane S.p.A;
  • gli appartenenti alle Forze armate in servizio (il divieto riguarda anche gli appartenenti alla Polizia di stato);
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;
  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Il soggetto iscritto all’Albo può altresì chiedere la cancellazione dall’albo, entro il 31 dicembre di ciascun anno.

COSA SERVE

Domanda di iscrizione, con gli estremi del titolo di studio conseguito, oppure domanda di cancellazione.

QUANDO

Dal 1 ottobre al 31 ottobre di ogni anno per quanto riguarda l’iscrizione.

Entro il 31 dicembre per le domande di cancellazione.

DOVE

Per tutte le informazioni e gli adempimenti è possibile rivolgersi all’ufficio elettorale, tenendo conto delle scadenze sopra indicate.

NOTE

L’iscrizione dura fino a quando l’interessato non chiede di essere cancellato o fino alla perdita dei requisiti richiesti.


ALBO DEGLI SCRUTATORI

INFORMAZIONI

Per essere designati scrutatori presso i seggi elettorali è necessario essere iscritto in apposito albo tenuto dal Comune, formulando a tal fine apposita istanza.

L’iscrizione avviene infatti sulla base di una richiesta formulata dal soggetto, nei mesi di ottobre e novembre di ciascun anno. Al richiedente sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • possesso del titolo di studio almeno della scuola dell’obbligo.

Non possono svolgere le funzioni di scrutatore:

  • i dipendenti del Ministero dell’interno, dei Trasporti, di Poste Italiane S.p.A;
  • gli appartenenti alle Forze armate in servizio (il divieto riguarda anche gli appartenenti alla Polizia di stato);
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;
  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Il soggetto iscritto all’Albo degli scrutatori può richiedere la cancellazione formulando apposita richiesta, la quale può essere accolta solo per gravi, giustificati e comprovati motivi.

COSA SERVE

Per richiedere l’iscrizione occorre presentare un’apposita domanda. Tale richiesta va formulata nel periodo tra il 1 ottobre e il 30 novembre, indicando gli estremi del conseguimento del titolo di studio.

Per richiedere la cancellazione, invece, occorre formulare la richiesta di cancellazione che riporti i gravi, giustificati e comprovati motivi per i quali si chiede l’eliminazione dall’Albo. Tale richiesta può essere formulata in qualsiasi momento dell’anno.

QUANDO

Dal 1 ottobre al 30 novembre di ogni anno per quanto riguarda l’iscrizione.

Entro il 31 dicembre per le domande di cancellazione.

DOVE

Per tutte le informazioni e gli adempimenti è possibile rivolgersi all’ufficio elettorale, tenendo conto delle scadenze sopra indicate.

NOTE

L’iscrizione dura fino a quando l’interessato non chiede di essere cancellato o fino alla perdita dei requisiti richiesti.

Il Comune informa

AVVISO RIDUZIONE TARI UTENZE NON DOMESTICHE, PROROGA SCADENZA

Si avvisano i signori contribuenti che hanno partecipato al secondo bando per la concessione di agevolazione TARI 2022, di cui è stata pubblicata la graduatoria …

Leggi di più  
Esercizio poteri sostitutivi per il completamento opere di urbanizzazione primaria…
Leggi di più  
AVVISO – COMUNICAZIONE DI RINVIO E CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE…

Si comunica che il Consiglio Comunale previsto per la data odierna viene rimandato mediante convocazione in via d’urgenza, ai sensi degli art. 38 e successivi …

Leggi di più