Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 65 del 19.10.2020

Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID.

Contingentare le presenze nei centri commerciali, portare al 60 per cento la capienza massima per i trasporti pubblici e, grazie all’attivazione della didattica a distanza, al 50 per cento la presenza in aula degli studenti delle scuole superiori, sospendere l’attività per le sale scommesse: sono questi i punti chiave dell’ordinanza firmata dalla Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, e che entrerà in vigore dal 21 ottobre per le scuole e i trasporti, dal 20 per  i centri commerciali e sale giochi. Il tutto sino al 14 novembre.